Per ulteriori informazioni telefonate al numero 0571 729131 oppure inviate un fax 0571 568143|info@molinodelladoccia.it

Tre patè golosi

Home/ricette/Tre patè golosi

Tre patè golosi

“Tre patè colorati, tre patè di verdure e legumi di grande sostanza.” Fabrizio

Ingredienti per circa 8 porzioni:

ricetta44

  • 300g di piselli secchi
  • 1 broccolo abbastanza grande
  • 300g di fagioli cannellini
  • 200g zucca gialla
  • 300g di patate viola
  • 200g di barbabietole
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 2 cucchiaio di pasta di mandorle
  • 2 cucchiaio di crema di arachidi
  • 1 punta di coltello di Yuzu Gocho o in sostituzione 1 cucchiaino di olio extra vergine di oliva al peperoncino con una scorza di limone
  • 1 limone
  • radicchio rosso, radicchio variegato, erbe aromatiche e ravanelli per la guarnizione
  • olio extra vergine di oliva toscano
  • sale

Nella preparazione dei patè procediamo per colori.

VERDE: patè di piselli e broccoli

Laviamo bene i piselli secchi, bolliamoli e rendiamoli purea.

ricetta1

Tagliamo il broccolo a fiore e sbollentiamolo per circa 4 minuti. Una volta cotto, lo scoliamo e lo immergiamo in acqua fredda per fissare il colore. Frulliamo i broccoli con la purea di piselli aggiungendo yuzu gocho, la pasta di mandorle, olio extra vergine di oliva e un pizzico di sale.

GIALLO: patè di zucca gialla e fagioli cannellini

Lessiamo i fagioli e passiamoli al setaccio rendendoli purea. Riduciamo la zucca a cubetti e sbollentiamola per circa 4 minuti in acqua e sale.

ricetta 2

Frulliamo la zucca con la purea di fagioli aggiungendo la crema di arachidi, del timo e olio extra vergine di oliva.

VIOLA: patè di patate viola e barbabietole

Lessiamo le patate, peliamole e riduciamole in purea con uno schiacciapatate.

ricetta3

In un tegame abbastanza alto sciogliamo 2 cucchiai di zucchero in un bicchiere d’acqua, aggiungiamo le barbabietole già lessate e ridotte a cubetti e stufiamole per qualche minuto. Togliamo il tegame dal fuoco e aggiungiamo la purea di patate viola, il succo di mezzo limone, un pizzico di sale e l’olio extra vergine di oliva. Rimettiamo il tutto sul fuoco per pochi istanti in modo da ottenere la giusta densità.

I patè devono essere serviti freddi.

Composizione del piatto

foto 12 ricetta

Impiattiamo i patè facendo tre chenelle, una per ciascun colore, e abbinandole per assonanza di cromatiche a delle verdure fresche di stagione. Per esempio sul rosso possiamo mettere una foglia di radicchio rosso e qualche fettina di ravanello, sul giallo una foglia di radicchio variegato e sul verde qualche erba aromatica.

WordPress Lightbox